LeFontanelle

La nostra storia



Medaglia d'oro

Nell’epoca attuale l’Azienda Agricola Le Fontanelle è una realtà stanziata sulle colline di Castel Tenno che sorgono tra il Lago di Garda e il Lago di Tenno, immersa in un paesaggio di terrazze con vigneti e olivi, non molto lontano dalle cime delle Dolomiti del Brenta, patrimonio dell’UNESCO.

La nostra memoria si perde nel tempo addirittura per più di due secoli. Infatti ormai nove generazioni si sono susseguite e hanno vissuto e lavorato in queste zone fin dal 1742, sotto la dominazione Napoleonica, a cui è seguita la sovranità austriaca, dall’unione all’Italia nel 1918 fino ai giorni nostri.

A testimonianza di tutto ciò è la “Medaglia d’oro, 5° concorso per la premiazione della fedeltà al lavoro e del progresso economico” conferita a Pasini Giulio nel novembre del 1966 dalla commissione della Camera di commercio di Trento. Questo riconoscimento premia il lavoro che la famiglia Pasini svolge fin dal 1742 in uno stesso appezzamento, ovvero dall’anno di fondazione del “Beneficio Amistadi don Bernardino” come mezzadri, coloni.

Essendo zona di confine durante la Prima Guerra Mondiale, la frazione di Cologna dove è la sede dell’azienda e dove la famiglia Pasini abitava da duecento anni, fu distrutta. La ricostruzione del paese e delle campagne circostanti avvenne grazie alla solidarietà e agli sforzi di tutti.

La fondazione vera e propria della cantina avvenne nel 1973 per volontà del patriarca Pasini Giulio e dei suoi due figli maschi. Proprio a Cesarino, ultimogenito fu affidato il compito di proseguire questo progetto con sua moglie e i loro quattro figli, che cresciuti con la passione per questa terra e i suoi prodotti, portano avanti i precetti di famiglia con la voglia di migliorare ogni giorno di più..